Chi siamo - Prisma Informatica

La Storia

Nata nel 1986 come software house, Prisma Informatica si è in seguito specializzata nel mercato dell’automotive, e in particolare nel software di gestione dei centri di revisione veicoli. Dal 2016 Prisma Informatica entra a far parte del Gruppo Dylog, uno dei principali player del mercato italiano dell’Information Technology negli ambiti:

  • software gestionale per aziende e professionisti
  • controllo qualità a raggi X
  • elaborazione digitale dell’immagine
  • rilevazione presenze e controllo accessi

 

La missione e la strategia

Ci rivolgiamo alle imprese e agli operatori di settore proponendoci come partner in grado di fornire consulenza e servizi software ad alto valore aggiunto in tutte le fasi di automazione del centro revisioni.
Il nostro core business è rappresentato da software, servizi e hardware specifici.
Soluzioni che sono il prezioso risultato della continua innovazione tecnologica e dell’ultra ventennale esperienza nel settore.

Ogni giorno lavoriamo per essere il miglior partner dei nostri clienti aiutandoli ad innovare i loro processi di business sfruttando la loro e la nostra esperienza specifica e tutte le opportunità offerte dalle nuove tecnologie.
L’obiettivo che la nostra Azienda intende perseguire e garantire nel tempo è la soddisfazione del cliente nei confronti dei prodotti e dei servizi che gli rendiamo.
Al fine di raggiungere tale obiettivo, miglioriamo continuamente prodotti, servizi ed organizzazione, mirando alla loro completa integrazione, nell’ottica di fornire a ciascun cliente la soluzione e il servizio ideale per le sue specifiche esigenze.
Affianchiamo e supportiamo il cliente anche su aspetti che esulano dal nostro focus produttivo, ma che fanno comunque parte del nostro know-how aziendale e che sono correlati all’efficacia delle soluzioni proposte, quali ad esempio: infrastrutture e relazioni con terze parti.

Crediamo nella responsabilità sociale delle imprese e vogliamo continuare a crescere dando sempre più importanza alle persone, alla cultura, all’ambiente, alla qualità del lavoro e della vita.